COMUNICATO STAMPA
IL TERZO GIORNO DI GARE DEL GRAND PRIX ITALIA – TROFEO L’AQUILA MOUNTAINS INCORONA EMANUELE BUZZI E ANITA GULLI

Il GRAND PRIX ITALIA FIS APPENNINO CENTRALE – TROFEO L’AQUILA MOUNTAINS è giunto oggi al suo terzo giorno di gare, con l’inversione di disciplina tra uomini e donne. Sulle piste di Ovindoli si è imposta Anita GULLI nello Slalom Speciale, mentre Emanuele BUZZI ha dominato Slalom Gigante di Campo Felice.

Lo Slalom Speciale femminile odierno di Ovindoli ha visto protagonista Anita GULLI dello Sci Club Lancia, che ha vinto la gara con il tempo di 1’38” e 75, precedendo di 10 centesimi l’atleta del C.S. Carabinieri Miriam GABLONER e di 43 centesimi Vivien INSAM del G. S. Fiamme Oro,  giunta nuovamente terza.

La GULLI aveva accumulato nella prima manche un distacco di 65 centesimi dalla GABLONER che si era imposta con un tempo di manche di 50” e 38, ma rischiando il tutto nella seconda prova, è riuscita a realizzare il miglior tempo nella seconda manche con 47” e 72, concludendo avanti a tutte le altre concorrenti la gara.

Grande entusiasmo nelle parole di Domenico Di Lisa Presidente dello Sci Club Ovindoli 3 Nevi “Stiamo vivendo giorni di gare di altissimo livello, dove lo sforzo organizzativo è notevole e siamo molto soddisfatti del risultato tecnico che ne sta scaturendo. Vogliamo dimostrare che sulle nostre montagne siamo in grado di garantire uno standard organizzativo molto alto e che aspiriamo ad ospitare con continuità eventi di livello internazionale”.

Nello Slalom Gigante maschile di Campo Felice invece il protagonista è stato Emanuele Buzzi del C.S. Carabinieri che ha concluso le due manche con 1’55” e 37, davanti di 51 centesimi a Pietro FRANCESCHETTI del G.S. Fiamme Gialle e allo Svizzero Nicholas ILIANO che ha concluso la sua gara con 1’56” e 28.

Buzzi aveva concluso la prima manche con il secondo miglior tempo, ad un solo centesimo di distacco da  ILIANO che era risultato il migliore con 55” e 55. Nella seconda prova il Carabiniere è sceso con regolarità, contenendo i rischi ma soprattutto il distacco dagli avversari, aggiudicandosi così la vittoria finale.

“Nei giorni scorsi abbiamo ospitato le gare femminili con circa settanta atlete in gara per ogni giorno, da oggi invece siamo passati alle gare maschili con quasi il doppio dei partecipanti, nonostante ciò devo dire che la neve ha tenuto benissimo e la gara è riuscita molto bene” ha dichiarato Franco Malci Presidente dello Sci Club Livata che ha aggiunto “Mi ha fatto enormemente piacere ricevere i complimenti da parte di diversi atleti sia Italiani che stranieri, per la qualità organizzativa delle gare, questo ci ripaga degli sforzi e dell’impegno profuso da tutti i componenti del nostro staff”.

Domani al termine dell’ultima giornata di gare, che avrà lo stesso programma odierno, saranno effettuate le premiazioni conclusive precedute da quelle delle gare di oggi.

L’evento organizzato dallo Sci Club Ovindoli 3 Nevi e dallo Sci Club Livata, prevede il cofinanziamento da parte della DMC Abruzzo Qualità, attraverso il PAR FSC Abruzzo 2007 – 2013 Linea di azione I.31.d..

Rocca di Mezzo, 16 Marzo 2017

UFFICIO STAMPA
GRAND PRIX ITALIA FIS APPENNINO CENTRALE
TROFEO L’AQUILA MOUNTAINS

Andrea Ruggeri
Mobile: +39.3356955965
E-mail: comunicazione@abruzzoqualita.it

Antonio Maggiora Vergano
Mobile: +39.3387004543
E-mail: antoniomv62@hotmail.com

SCARICA IL COMUNICATO